"IL CRANIO RIVISITATO" - 16 e 17 maggio 2020

Inviato da redazione il Gio, 19/12/2019 - 16:57

PER CHI

Il corso è rivolto a tutti gli osteopati professionisti D.O. e a tutti gli allievi dell’ultimo anno delle scuole di Osteopatia.

 

DESCRIZIONE del CORSO

Il modello meccanico attualmente più diffuso ed insegnato in osteopatia nell’ambito craniale data circa dagli anni quaranta.  Totalmente innovante a quell’epoca, si è ritrovato progressivamente in contraddizione con certi dati e concetti sviluppati ulteriormente in più campi scientifici.

L’obbiettivo di questo corso è di mettere a disposizione degli osteopati le conoscenze ed i mezzi necessari per ripensare il modello esplicativo usato nell’approccio osteopatico della testa, conservandone l’originalità e l’efficacia.

Il corso si rivolge tanto agli osteopati che desiderano scoprire un approccio tessutale e globale della testa, quanto ai docenti che desiderano mantenersi aggiornati sui dati più recenti in merito al comportamento meccanico  della  testa  sotto  le  sollecitazioni usuali.

 

DATE e ORARI

Sabato 16 e Domenica 17 maggio 2020

8h30 - 12h30

13h30 - 17h30

 

RELATORE

Ing. Marco Gabutti, D.O.

Nel  2014, pubblica sul “International Journal of Osteopathic  Medicine”, con  Jerry Draper-Rodi, un  articolo  che propone di  aggiornare  il modello  esplicativo  usato  ed  insegnato  nell’ambito craniale, basandosi  sui dati più recenti ed i modelli disponibili nel campo  della  meccanica  dei  tessuti viventi.

Svolge l’attività di osteopata libero professionista  a Coutances, in Normandia.

 

PROGRAMMA

–   1° giorno   –

Introduzione  :

Presentazione  generale  del  corso Dove  si  situa  il  corso  nel  contesto  attuale  della ricerca  –  rapporti  tra pratica e  ricerca I  tessuti  della testa :  necessità (o  no)  di  considerarli  differentemente  degli altri

Pratica  :  esercizi  palpatori  con  il  palloncino

Teoria  (1)  :  le  suture

  • Le  suture  della  base  e  della  volta
  • Età  di chiusura
  • Ruolo  e proprietà  meccaniche delle suture

Teoria  (2)  :  nozioni fondamentali di meccanica  dei materiali

I differenti tipi  di  sollecitazione

  • Nozioni  di  sforzi e  deformazioni
  • Come si  determinano  le proprietà  meccaniche  di  un  materiale  :  la prova  di  trazione
  • Deformazioni  reversibili  e  irreversibili
  • Comportamento  elastico,  plastico,  visco-elastico
  • La rottura  di  fatica

Teoria  (3)  :  proprietà  meccaniche  dei  tessuti viventi

  • Il  caso  particolare  del  tessuto  osseo
  • Deformazioni  della tibia  misurate  in-vivo

 

Pratica  :  esercizi palpatori sulla  tibia

Teoria  (4)  :  proprietà  meccaniche  del  cranio

  • Sollecitazioni,  sforzi et  deformazioni  frequenti

Pratica  :  esercizi  palpatori  sulla testa

Teoria  (5)  :  stati di equilibrio

  • Introduzione  agli  stati  di  equilibrio
  • Equilibrio  stabile,  instabile  e  metastabile
  • Applicazione alle  tecniche tessutali

Pratica  :  approccio  palpatorio  della  parte  posteriore  della  testa

Conclusione  :  riassunto  del secondo giorno

Domande/risposte

 

–   2° giorno   –

Introduzione  :  riassunto  del  primo  giorno

Domande/risposte

Teoria  (6)  :  Pressioni  esercitate  durante  la  palpazione

  • Metodo  di  misura  delle  pressioni  palpatorie
  • Confronto  dei  risultati Pressioni  abitualmente  subite  dalle  testa
  • Soglia  di  conforto  e  di  dolore
  • Gamma  da esplorare  in  termini  di  pressioni  palpatorie
  • Il  deep-touch

Teoria  (7)  :  Analisi dei  modelli storici

Analisi critica  dell’idea  originale  di Sutherland  in  confronto  ai  dati  disponibili oggi

Potenziali influenze

Vantaggi  e  inconvenienti  dell’uso  del  modello  storico  nel  ventunesimo  secolo

Pratica  :  approccio  palpatorio  della  base  del  cranio

Teoria  (8)  :  Muscoli  della  testa

  • Sollecitazioni provocate  dalle  contrazione  dei  muscoli  della testa
  • Meccanotrasduzione al livello delle suture
  • Ruolo  dei  muscoli  nella crescita della testa
  • Applicazione  al  trattamento  dei  neonati

Pratica  :  approccio  palpatorio  della  volta

Teoria  (9)  :  Liquido  cerebro-spinale

Storia della sua scoperta

Produzione,  riassorbimento  e  circolazione

Stato  delle  conoscenze  attuali

Pratica  :  approccio  palpatorio  del volto  e dell’apparato  manducatorio

Conclusione  :  riassunto  del secondo giorno

Domande/risposte

 

COSTO DEL CORSO

  • 350,00 € (286,90 € più IVA) 

Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 15 partecipanti. L'attivazione sarà comunicata agli iscritti via mail.

 

ISCRIZIONE 

Compilare il modulo elettronico, disponibile qui di seguito. 

Le iscrizioni dovranno pervenire al più tardi entro il 16 aprile 2020 e saranno ritenute valide solo se accompagnate da bonifico bancario d' acconto di Euro 150,00

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, gli iscritti saranno rimborsati.

 


 

 

 

Estremi per bonifico: 

C.E.R.D.O. srl presso UBI Banca, sede di Roma

IBAN:  IT 09 A 03111 03203 00000000 5428

BIC: BLOPIT22782

 

CONTATTI

Per informazioni: Tel: 339.5298569 - Email: postgraduate@cerdo.it

Data del Corso
16, 17 maggio 2020
Relatori
Marco Gabutti, D.O.
Periodo
sabato 16 e domenica 17 maggio 2020
Stato
In programmazione
Online
Si