In conclusione

IN CONCLUSIONE

151. Il Regolamento Generale è a uso esclusivamente interno. Ogni diffusione, propria o impropria, non autorizzata, in forma scritta, dalla Direzione Generale, autorizza C.E.R.D.O. srl, nella persona del suo Legale Rappresentante, ad adire a ogni azione legale ritenuta opportuna e in ogni ordine e grado di giudizio (Foro di Competenza di Roma).

152. Ogni cambiamento di ordine didattico, nel rispetto dei regolamenti vigenti o conseguenti a nuove normative di A.I.S.O. che si rendono necessari, nel corso dell’Anno Scolastico, sarà ufficializzato dalla Direzione Didattica mediante COMUNICAZIONI UFFICIALI attraverso le vie sopra-stabilite (mail e social network), mentre quelle di ordine extra-didattico e di contingenza, sempre nel rispetto delle norme A.I.S.O. vigenti, saranno prima duscusse con il Rappresentante di Istituto e con i relativi rappresentanti di ogni singola classe e, solo in seguito, se necessario, verbalizzati e firmati da ogni singolo studente o mediante un apposito verbale di classe.

153. La sottoscrizione del presente regolamento sostituisce tutte le precedenti disposizioni in materia.