LINEE GUIDA TESI CERDO (DRC.02 9 febbraio 2018)

 

Il lavoro di tesi rappresenta un momento altamente formativo nel percorso di studi per molti aspetti.

La tesi infatti è un’occasione importante per approfondire argomenti di interesse personale, per addentrarsi in ambiti lavorativi specifici, per fare una pubblicazione scientifica, e per contribuire a migliorare la professione osteopatica.

Si ricorda che le ore di lavoro individuale per la tesi finale rappresentano 12 ECTS per i programmi del tempo parziale (300 ore) e 16 CF per quelli del tempo pieno (400 ore).

Inoltre sono dedicati al lavoro di tesi anche gli ECTS delle materie di statistica medica e di metodologia della ricerca.

I migliori lavori potranno essere selezionati dal Dipartimento Ricerca per congressi e convegni a cui il C.E.R.D.O. partecipa e/o per essere pubblicato su una rivista scientifica internazionale.

Si raccomanda quindi la massima dedizione (e passione) per un lavoro di Ricerca di elevata qualità.

 

SCADENZE

 

Penultimo anno di corso:

 

  • Scegliere l’Argomento (dopo aver fatto un’adeguata ricerca della letteratura), il Relatore (che deve essere un docente della scuola, “esperto” sull’argomento) e l’eventuale Correlatore (anche esterno alla scuola, in grado di dare un contributo significativo allo svolgimento della tesi).

 

Durante l’ultimo anno di corso:

 

  • Per Tesi Sperimentali e Casi Clinici: ultimare la ricerca della letteratura; scrivere il Protocollo dello Studio stabilendo gli Obiettivi e definendo i Metodi; eseguire la Sperimentazione.
  • Per Tesi di Revisione della letteratura: fare una dettagliata ricerca della letteratura e del materiale; studiare accuratamente i documenti reperiti; stabilire gli Obiettivi; descrivere i Metodi.

 

Giugno/Luglio dell’ultimo anno di corso:

 

  • Riportare i Risultati, scrivere la sezione Discussione, impaginare e concludere la Tesi.

 

16 Luglio 2018 – ultimo seminario (fine dell’ultimo anno di corso):

 

Inviare via mail un file in formato pdf della Tesi COMPLETA DI TUTTO:

  • Front (da scaricare nell’area riservata, nelle dispense di metodologia della ricerca)
  • Indice (indicando le pagine)
  • Abstract in italiano (circa 500 parole)
  • Titolo e Abstract in inglese
  • CAPITOLO I: Introduzione (riportare lo stato dell’arte delle conoscenze in letteratura scientifica sugli argomenti della tesi, e il razionale e l’obiettivo della tesi)
  • CAPITOLO II: Metodi (riportare tutte le procedure, i soggetti, gli operatori, i tempi, i mezzi, i materiali e gli strumenti che sono stati utilizzati per lo svolgimento della tesi)
  • CAPITOLO III: Risultati (riportare tutti i risultati ottenuti, anche con foto, grafici e tabelle)
  • CAPITOLO IV: Discussione (analizzare i risultati alla luce delle conoscenze esistenti sull’argomento trattato, e in rapporto al razionale e agli obiettivi della tesi, limiti e punti di forza dello studio effettuato, come proseguire con altri studi, e le conclusioni della tesi)
  • Bibliografia (in formato Vancouver - numeretti nel testo che richiamano le citazioni alla fine della tesi)
  • Eventuali Appendici (riportati con lettera A, B, etc…)
  • al Coordinatore del Dipartimento di Ricerca del C.E.R.D.O. Dott. Marco Petracca D.O. (drc@cerdo.it)
  • a ciascun membro della Commissione di Tesi assegnata;
  • al Relatore e all’eventuale Correlatore

Non verranno accettati i file che non contengano esattamente quanto specificato!

 

 

 

IMPORTANTE

 

  • Per chi non riuscisse a consegnare e inviare la Tesi entro questa scadenza, non potrà essere ammesso all’esame di Diploma

 

Seconda metà di Settembre/inizi di Ottobre - le date esatte saranno comunicate dalla segreteria – (presentazione Tesi ed Esame Finale per il conseguimento del Diploma):

 

  • Discutere in commissione il lavoro di Tesi utilizzando una presentazione in Power Point. Rispettare la durata di 15 min per presentazione (si consiglia di preparare circa 10/15 slides e di portare il documento su pendrive o su un PC portatile).
  • Portare una COPIA RILEGATA della Tesi il giorno della discussione.

 

RACCOMANDAZIONI

 

  • Le tesi sono individuali, il permesso di fare tesi di gruppo è concesso solo per progetti di Ricerca molto impegnativi. Tale concessione è da richiedere al Relatore ed al Coordinatore del DRC Dott. Marco Petracca.
  • Per le tesi di Revisione della Letteratura e per i lavori che prevedono solo Casi Clinici non sono ammessi gruppi.
  • Durante le lezioni dell’ultimo anno di Metodologia della Ricerca vi è la possibilità di risolvere dubbi e difficoltà circa i metodi della Tesi. Mentre per l’argomento ed i contenuti fare riferimento al Relatore e all’eventuale Correlatore.
  • Tutte le tesi verranno caricate sull’area riservata del sito C.E.R.D.O.

 

 

 

 

Oltre a queste Linee Guida sono disponibili nella sezione “Dispense” i documenti:

 

  • COME SCRIVERE UN LAVORO SCIENTIFICO
  • SITI WEB PER LA RICERCA DELLE FONTI IN OSTEOPATIA
  • SLIDES DI REVISIONE GENERALE
  • IMPAGINAZIONE TESI
  • FRONT TESI