Consiglio Didattico

IL CONSIGLIO DIDATTICO

Per il raggiungimento delle proprie finalità didattiche le Scuole riconosciute e monitorate da AISO istituiscono per ciascuna classe del corso di studio (ordinamento corso per diplomati e laureati in discipline non sanitarie (T1), corso per laureati in discipline sanitarie (T2), full time (T1), full time (T1) sc. motorie con esoneri ordinamento in 5 anni, part time (T2) ordinamento in 6 anni, part time(T2) ordinamento in 5 anni):

14. Un Consiglio Didattico. Il Consiglio Didattico è una comunità di docenti presieduta dal Direttore Didattico, che esercita tutte le competenze riguardanti la programmazione, coordinamento, indirizzo e valutazione interna (controllo qualità) delle attività didattiche erogate presso le classi del corso di studio. I membri del Consiglio Didattico sono nominati annualmente dal Direttore Didattico tra i docenti di ruolo della Scuola. II Direttore Didattico convoca e presiede le riunioni del Consiglio Didattico, rappresenta il corso di studio e dà esecuzione alle delibere del Consiglio Didattico secondo quanto sancito dal presente regolamento e dai regolamenti interni della Scuola.

In particolare, il Consiglio Didattico assolve i seguenti compiti operativi:

  1. Approva i piani di studio e assicura il funzionamento del relativo corso di studio, attuando un'equa distribuzione dei carichi didattici, secondo gli indirizzi del Direttore Didattico che delibera sentiti gli indirizzi e le direttive generali progettate e deliberate da AISO;
  2. Definisce gli impegni dei docenti secondo le modalità di esercizio delle funzioni didattiche stabilite dal Direttore Didattico;
  3. Esercita il controllo sul rispetto degli obblighi didattici e sull’efficacia dell’organizzazione didattica;
  4. Avanza proposte e attua le deliberazioni concernenti la didattica assunte dal Direttore Didattico;
  5. Organizza i servizi di orientamento e tutorato, anche in collaborazione con le organizzazioni studentesche;
  6. Esercita i compiti che in materia sono delegati dal Direttore Didattico.
  7. Verifica, nei casi non espressamente già previsti, la richiesta di eventuali esoneri di esami da parte degli studenti del T1 Sc. Motorie e T1 Diplomati o Laureati in discipline non sanitarie. La Direzione Didattica accetta o meno la richiesta previo parere del Coordinatore Didattico che a sua volta consulta il Titolare della materia. Lo studente deve inviare una richiesta via email a didattica@cerdo.it indicando la materia di cui chiede l’esonero, allegando la documentazione relativa all’esame sostenuto e il relativo programma. La Direzione Didattica comunicherà allo studente l’esito della sua richiesta sempre via email.