The NeurOMed course: L’utilizzo delle neuroscienze per il miglioramento della pratica clinica osteopatica. 28/30 ottobre2022

Questo corso di 3 livelli da 3 giorni ciascuno, approfondirà i concetti chiave delle neuroscienze e li applicherà all’interno della pratica clinica osteopatica. Il risultato finale è quello di fornire degli strumenti concettuali e pratici essenziali per i clinici e per il miglioramento della pratica clinica e della gestione del paziente. Le neuroscienze sono state riconosciute come una delle poche discipline interdisciplinari in cui l'interazione tra neuroscienziati, biologi, medici, psicologi, ingegneri, matematici, fisici consente il fiorire di teorie e pratiche che cambiano la vita. Il trasferimento delle informazioni delle neuroscienze nel campo dell'osteopatia e delle terapie manuali crea un ambiente davvero unico in cui i partecipanti possono sfidare le proprie esperienze, percezioni e sentimenti al fine di trovare soluzioni a domande senza risposta.

Il primo livello metterà le basi teoriche e pratiche sui concetti fondamentali del funzionamento neuronale, del tocco e dell’integrazione neurosensoriale. Inoltre riconcettualizzerà il dolore alla luce delle nuove evidenze neuroscientifiche. 

Il secondo livello consoliderà gli elementi pratici e introdurrà gli aspetti top-down dei processi cognitivi, quali memoria, attenzione, consapevolezza ed esperienze extra-corporee al fine di dare una spiegazione e gestire le esperienze cliniche

Il terzo livello aprirà alle nuove prospettive ecologiche-enattive, alla nicchia (niche) diadica ecologica e condivisa che è alla base di una solida alleanza terapeutica cruciale per la cura osteopatica. Infatti, in una relazione terapeutica diadica, l'osteopata e il paziente costruiscono attivamente una narrativa di senso condivisa e realizzano un modello generativo condiviso della loro relazione con la nicchia. L'alleanza terapeutica, l'allineamento dello stato mentale e la sincronia biocomportamentale tra paziente e il clinico sono tutti potenziati dal tatto. 

 

PER CHI

Il corso si rivolge a:

  • Tutti gli OSTEOPATI

Per gli osteopati non formati nelle scuole AISO, il CERDO si riserva di valutare il titolo D.O che dovrà essere invIato a postgraduate@cerdo.it contestualmente alla domanda di iscrizione

  • Tutti gli allievi del IV e V anno delle scuole di osteopatia AISO

 

OBIETTIVI

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
1. interpretare il linguaggio e gli strumenti delle neuroscienze utilizzando procedure ad hoc opportunamente sviluppate
2. Applicare i concetti teorici delle neuroscienze nella pratica clinica osteoaptica quotidiana
3. sviluppare tecniche, approcci pratico-clinici basati sulle neuroscienze
4. Far crescere la propria pratica clinica osteopatica informata e basata sulle neuroscienze

 

ORARI

Da Venerdi a Domenica:

9:00 - 13:00 e 14:00 - 18:00

 

SEDE

Scuola di Osteopatia C.E.R.D.O. – Via Magliano Sabina 23, 00199 - ROMA


PROGRAMMA  Livello 1

Giorno 1 
Argomento
Accoglienza partecipanti e introduzione
Di cosa si occupano le neuroscienze
Sessione pratica
Introduzione all’approccio enattivo - teoria
L’approccio enattivo in ambito osteopatico – sessione pratica
Le basi fondamentali del tocco - teoria
Le basi fondamentali del tocco – pratica
 

Giorno 2
Accoglienza partecipanti, introduzione e Q&A
Il sistema nervoso autonomo – aspetti teorici
Il sistema nervoso autonomo – aspetti pratici
Il sistema nervoso interocettivo – aspetti teorici
Il sistema nervoso interocettivo – aspetti pratici
Dolore – teoria
Dolore - pratica

Giorno 3
Accoglienza partecipanti, introduzione e Q&A
Dolore – teoria
Dolore - pratica
Il linguaggio come costrutto multisensoriale - teoria
Il linguaggio come costrutto multisensoriale – sessione pratica
La scienza dell’apprendimento

 

RELATORE

Francesco Cerritelli, D.O., PhD in neuroscienze presso l’Università di Chieti-Pescara. Presidente della fondazione di ricerca Onlus C.O.ME. Collaboration. Cerritelli ha largo interesse nell’ambito della ricerca osteopatica, nello studio dei meccanismi neurobiologici del tocco, nello studio del ruolo del placebo nelle medicine manuali nonchè nell’analisi degli effetti di nuove terapie all’interno dei sistemi sanitari focalizzandosi sugli aspetti interdisciplinari della medicina basata sull’evidenza. Dirige diversi gruppi multidisciplinari di ricerca in italia e all’estero con l’obiettivo di innovare e produrre robuste evidenze scientifiche in ambito delle medicine complementari. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e monografie. Svolge attività clinica osteopatica dal 2005.

 

 

COSTO DEL CORSO

  • Euro 520,00 per gli osteopati D.O.
  • Euro 380,00 per gli studenti del  IV e V anno

N.B. - Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 15 partecipanti. L'attivazione sarà comunicata agli iscritti, via mail.

Per motivi organizzativi il C.E.R.D.O. si riserva il diritto di chiudere le iscrizioni raggiunto il numero di 24 partecipanti.

 

 

ISCRIZIONE

Compilare il modulo d'iscrizione sottostante.

Le iscrizioni dovranno pervenire al più tardi entro 15 giorni dall'inizio del corso (14 ottobre 2022), accompagnate da un acconto di Euro 200,00  da versare tramite bonifico bancario o direttamente presso la segreteria della scuola.

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, gli iscritti saranno rimborsati.

 

 

 

 

Estremi per bonifico

C.E.R.D.O. srl presso INTESA SAN PAOLO. 

IBAN:  IT 96T0306905257100000002091

BIC: BCITITMMXXX

 

CONTATTI

Per informazioni: Tel.: 339.5298569 - Email: postgraduate@cerdo.it

Data del Corso
28, 29 e 30 ottobre 2022
Stato
In programmazione
Online
Si