13.1 - La Direzione, il Corpo insegnante e lo Staff sono autorizzati ad effettuare richiami, i quali dovranno in ogni caso essere giustificati, firmati dalla persona che li effettua e verificati dalla direzione.

13.2 - Lo Studente riceverà il richiamo per iscritto.

13.3 - Il Consiglio Disciplinare è composto da rappresentanti della Direzione del C.E.R.D.O., del Corpo insegnante e dal Rappresentante di classe dello Studente.

13.4 - Dopo aver ricevuto tre richiami minori o in caso di grave mancanza, lo Studente può essere convocato da Consiglio Disciplinare. La convocazione sarà inviata tramite lettera raccomandata.

13.5 - Le decisioni prese dal Consiglio Disciplinare potranno arrivare fino alla sospensione, temporanea o definitiva, dalla scuola.

13.6 - Le decisioni prese dal Consiglio Disciplinare sono appellabili solo una volta, previa motivazione scritta che riporti fatti o documenti non disponibili nel primo consiglio. L'accoglimento è a giudizio insindacabile del Consiglio Disciplinare.

13.7 - Lo Studente potrà partecipare alla riunione, assistito dal Rappresentante della sua classe o da un familiare

Regolamento - Art. 13 Sanzioni e Consiglio Disciplinare